Italiano    English    Français
   
                                       
   


PERCHE' IL DESERTO

Africa, deserto, nomi che richiamano immagini, emozioni note o costruite da racconti ascoltati in un tempo lontano quando la nostra fantasia non faticava a renderle quasi vere e reali e noi felici protagonisti di un sogno.

Un sogno dolce ed appagante che a poco a poco col passare del tempo abbiamo soffocato e nascosto nel nostro profondo, come un grande fuoco ridotto a braciere e poi coperto di cenere perché immersi nei problemi, nelle preoccupazioni, nei ritmi frenetici imposti da questa nostra civiltà tecnologica, dove oltre al corpo anche la nostra anima è stressata e stanca!

Anche noi, come una improvvisa folata di vento solleva la cenere e ravviva il fuoco, vogliamo farti rivivere nuove e forti sensazioni, rivitalizzando energicamente i desideri sani e belli che sono nascosti in te.

Ciò che si sente nel deserto non sono soltanto variate condizioni meteorologiche rispetto ai luoghi dove viviamo normalmente, ma anche e soprattutto sensazioni di immenso, di calma, di tranquillità che scendono in noi, ci pervadono e ci donano un senso di appagamento, di serenità, di pace mai provate, lontanissimi dal turbinio caotico del nostro vivere quotidiano, cosiddetto “civile”.

Ritrovare se stessi, sentirsi vivi, formidabilmente ricettivi. Accorgerci che tutto ciò che ci circonda non è magico ma reale e noi ne facciamo parte. Scoprire che il deserto non è… deserto ma al contrario è ricco di vita, di paesaggi sempre diversi, incontaminati e sorprendenti.

Osservare coi propri occhi, meravigliati, che l’alba nel Sahara ha colori magici che il sole ha una gran fretta di salire alto nel cielo e in pochi minuti dissolvere l’incantesimo della notte dipingendo subito lo spazio di rosa caldo ed avvolgente e colorando un mare di dune con innumerevoli riflessi e sfumature che vanno dall’ocra al rosso.

Percorrere una pista dove, come in un film, il tuo sguardo si riempie continuamente di scenari diversi. Andare sulle pietre e sulle dune, nelle oasi, costeggiare falesie, attraversare spianate immense che un tempo lontano erano laghi. Incontrare rocce che, erose dalla sabbia e dal vento, assumono aspetti fantastici ed inimitabili che solo un sommo artista,  come la natura, sa modellare, o montagne simili ad immense cattedrali che con le loro guglie di pietra svettano verso un cielo di un azzurro intenso e puro.

Provare la gioia e lo stupore della notte: ombre che all’improvviso s’allungano e il sole che scompare in pochi attimi all’orizzonte, dando spazio ad un buio profondo dove non sei solo perché un fantastico soffitto, traboccante di stelle che sembrano cucite a mano con un filo invisibile, appare e t’avvolge. Provare un senso di dolcezza e di serenità in un silenzio assoluto dove avverti forti i battiti del tuo cuore.

Un cuore che non sa contenere tanta emozione e cresce, cresce, si espande occupando la notte, lo spazio, il tempo, raggiungendo le stelle…poi una gran voglia di piangere, senza sapere il perché…restare per sempre così.

Si dice che chi è stato nel deserto e lo ha assaporato e vissuto al ritorno non è più lo stesso, ne esce profondamente cambiato! Guarderai la tua vita e chi ti sta vicino con occhi nuovi. Ti sentirai diverso, mutato dentro, vedrai le contrarietà ed i problemi di ogni giorno da una prospettiva differente, e saranno più piccoli.



Il Tour 'Dalle Dune all'Oceano' in Dettaglio




 
 
 
 
 
 
 
 

 

    Seguici su Facebook...    ...e chiedici l'amicizia per avere informazioni in tempo reale  suoi nuovi Tours, Vedere tutti gli album fotografici e domandare quello che desideri a chi ha già vissuto con noi il deserto!
   Recapiti per contattarci
velocemente in Italia:
   
  (+39) 320/084.0264
  (+39) 0121/59.80.40
  info@desertfoxtravel.com
 
Tutti i testi e le foto utilizzate in questo sito sono di proprietà delle Desert Travel Sarl e non possono essere utilizzati, copiati o riprodotti neanche parzialmente senza precisa autorizzazione scritta della stessa, ogni violazione sarà perseguita legalmente nelle opportune sedi competenti.